Scopa a vapore

Oggi voglio descrivervi un utile elettrodomestico per la casa, spesso devo dire sottovalutato, ma in realtà molto utile e precisamente la scopa a vapore che ho trovato su Amazon

20170106_093034

La caratteristica positiva che subito salta all’occhio di questa scopa a vapore è la sua leggerezza e le sue dimensioni compatte, ottimo pregio si ha poco spazio dove riporla e soprattutto se non si vuole fare fatica a trascinarsi dietro un vaporella pesante e ingombrante.

Nonostante le sue dimensioni ha buone caratteristiche tecniche e tante opzioni di utilizzo grazie al kit in dotazione.

[do_widget id=text-126]

Il serbatoio può contenere circa 450 ml di acqua (che riscalda davvero in poco tempo) e si riesce a fare una passata completa in tutta la casa, a meno che non insistiate su sporco ostinato in qualche stanza e allora si dovrà riempire nuovamente.

Il serbatoio della scopa a vapore si riempie con imbuto e dosatore in dotazione, e il funzionamento della scopa è elementare, basta accenderla con il pulsante rosso e ruotare la rotellina sul serbatoio per regolare la quantità di vapore da erogare.

Come dicevo la scopa a vapore è fornita di tanti attrezzi per usarla in varie situazioni. Oltre ai panni in microfibra da adattare ai diversi supporti, la confezione contiene anche l’attrezzo per lavare i vetri, l’attrezzo per superfici lisce e per spolverare, e quello a mio parre più utile e interessante è il tubo prolunga che permette di raggiungere zone nascoste e difficili da pulire. A questo tubo si possono inserire delle mini spazzole rotonde per aiutarci nella pulizia di sporco ostinato o per agevolare per esempio nella pulizia delle fughe delle mattonelle.

 

20170106_093445

20170106_093405

 

 

 

 

 

20170106_093351

20170106_093227

 

 

 

 

 

L’uso che se ne può fare è davvero versatile, la sua leggerezza e il suo lungo cavo elettrico, fanno in modo che si usi con piacere. I risultati che ottengo sul parquet sono eccezionali, basta regolare un vapore medio, dare passate uniformi senza lasciare la scopa in un punto per troppo tempo e il parquet è lucido e sanificato.

[do_widget id=text-126]

Anche sul pavimento di cotto i risultati sono buoni, ho un cane in casa e la vaporella mi aiuta a tenere l’ambiente ben pulito senza prodotti chimici.

Ma in assoluto l’uso che prediligo della scopa a vapore è quello con tubo di estensione per pulire le serrande e le porte esterne, il vapore spruzzato con gettata sottile permette di pulire le odiosissime fessure dove si accumula polvere e sporco. Anche l’attrezzo per pulire i vetri è niente male, il vapore ammorbidisce lo sporco, la spazzolina lo stacca e la parte gommata tira via tutto e con un po’ di attenzione senza lasciare righe e segni.

Promossa assolutamente non mi resta che lasciarvi il link per l’acquisto su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *