Mini mouse

Bella idea questa del mini mouse wireless, comodissimo per gestire a distanza il pc. Trovato su Amazon http://amzn.to/2c4ce4K
Il mouse è molto piccolo e leggero, ha un anello di gomma per essere agganciato al dito. Il mouse ha quattro tasti direzione sulla parte superiore e al centro un pulsante fisico ma anche touch per lo scorrimento (come la rotellina del pc) e per muovere il cursone del mouse nello schermo del pc.

Risulta in effetti molto comodo quando guardiamo video o film al pc, perchè possiamo allontanarci dal pc avendo a disposizione i comandi del mouse anche dal divano. Il mouse funziona fino a 10 metri di distanza dal pc e questa è una misura ottima per coprire anche un’intera stanza.

Il mini mouse si ricarica con il cavo usb dotazione, ha DPI settabili, da 500-1000-1500-2000, supporta una tecnologia compatibile con pc e tablet ad eccezione di quelli Apple.

La procedura per attivare il mouse e utilizzarlo a distanza è molto semplice. Ricaricate il mouse con il cavo in dotazione, una lucina led sul mouse si accende di colore giallo, quando si spegne la carica è completa.

A carica effettuata, inserite il ricevitore nella porta usb del pc e accendete il mouse con il tasto on/off che c’è sul bordo. Il riconoscimento è immediato e il mini mouse funziona immediatamente.

Il settaggio dei tasti è preimpostato, ogni tasto del mouse corrisponde ad una funzione specifica, ma niente paura ci sono le istruzioni in italiano e soprattutto c’è un cd che ci permette di settare il mouse secondo le nostre esigenze, facendo corrispondere ogni tasto alla funzione che vogliamo, ottimo per un uso più versatile e per essere usato anche dai mancini.

Le prestazioni del mini mouse sono ottime, è scorrevole e preciso, bisogna prenderci solo un po’ la mano data la novità e le piccole dimensioni.

Questo mouse lo trovo geniale e davvero utilissimo, usare il pc come tv oggigiorno è nella quotidianità e questo mini mouse ne migliora la comodità. Sono molto soddisfatta,lo trovate su Amazon http://amzn.to/2c4ce4K

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *