Macchina del caffè

Questa macchina del caffè Aicok è una valida alternativa alle costosissime macchinette del caffè che ci sono in commercio.

La macchina del caffè è di buona qualità, si presenta di piccole dimensioni, compatta, robusta e stabile anche grazie ai piedini antiscivolo alla base.
Arriva nella sua confezione, con all’interno protezioni in cartone e manuale di istruzioni in inglese, presa su Amazon http://amzn.to/29Uj9NQ

La macchinadel caffèha un serbatoio per l’acqua con una capienza di circa 450 ml.
Alla base della macchina c’è il raccogli gocce removibile e facilmente lavabile.

Il coperchio è il fulcro del funzionamento.
Una leva sul coperchio permette di aprirlo e chiuderlo.
Una volta aperto, all’interno troviamo l’alloggiamento per la capsula di caffè o del filtro se preferiamo usare caffè in polvere. Accanto alla capsula c’è l’apertura del serbatoio da dove è possibile inserire l’acqua. Questa apertura è dotata di un piccolo filtro a maglie molto strette.

Dal serbatoio fino al coperchio sale un tubicino di plastica trasparente che porta l’acqua per l’erogazione del caffè.
L’acqua che arriva dal serbatoio, si incanala nel meccanismo del coperchio fino ad arrivare ad una sorta di ago che perfora la capsula e permette l’entrata dell’acqua all’interno della capsula.

Alla base dell’alloggiamento della capsula c’è un altro ago che perfora la capsula nella parte inferiore e permette la fuoriuscita del caffè.

Questo meccanismo ad aghi è il classico che esiste in vari modelli di macchinette del caffè a capsule, e devo dire che tutti i materiali sembrano buoni di fattura e di resistenza.

Nonostante questo meccanismo specifico per capsule, la macchina può essere usata anche con il caffè in polvere. Il venditore omaggia un filtro che NON è dentro la confezione ma dovete inserirlo nel carrello seguendo le istruzioni che trovate nella sezione “offerte e promozioni”. Se vi dimenticate di inserirlo la macchina arriva senza i filtri ed è utilizzabile solo con capsule. I filtri sono questi http://amzn.to/2a7QpVx
Il funzionamento e l’uso della macchina sono molto semplici.
Primo passo aprire il coperchio, mettere l’acqua nel serbatoio, inserire la capsula o il filtro con il caffè in polvere, richiudere il coperchio. A questo punto accendete la macchinetta con il tasto in basso nel laterale destro e attendente. La macchinetta riscalda l’acqua ed eroga il caffè, il tutto in 2/3 minuti.

Inoltre si può scegliere di bloccare la macchinetta quando raggiunge la quantità di caffè desiderato oppure si può attendere che la macchinetta eroghi una quantità standard e si fermi da sola al massimo come dicevo in 3 minuti.

La qualità del caffè è buona, non aspettatevi l’espresso delle macchinette super tecnologiche e super costose, immaginate che il meccanismo è molto simile a quello della moka, quindi la qualità del caffè somiglia molto a quello della moka.

A proposito di Capsule. La macchinetta nasce per essere usata con le capsule K-cup che sono delle capsule americane, introvabili in Italia. Dopo lo sconforto iniziale ho cercato su internet e ho capito che le k-cup sono facilmente sostituibili con le capsule di forma più grande e più lunga, per intenderci le capsule del tipo Nescafè , Nespresso e quelle compatibili. Inoltre si possono usare degli adattatori di capsule acquistabili nei supermercati e online. Magari se ne avete in casa provate con quelle, così vi renderete conto di che grandezza di capsule dovete comprare.
Quando comprerò le capsule, perché per ora la sto usando solo con caffè in polvere, vi darò qualche informazioni per le capsule migliori per la macchinetta.

Mi ritengo soddisfatta di questo prodotto, fa bene il suo compito e ha materiali di buona qualità. La consiglio a chi vuole la comodità di una macchinetta del caffè da sostituire alla moka, senza troppe pretese e senza spendere grandi cifre, in vendita su Amazon http://amzn.to/29Uj9NQ

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *