Lampada di sale

Da tempo volevo scrivervi di un gadget davvero bello e azzeccatissimo: la lampada di sale!

Si, avete capito bene. Si tratta di una lampada formata da cristalli di sale dell’Himalaya !

Questo sale altro non è che la salgemma formatasi milioni di anni fa a causa del prosciugamento dei mari.

Tutte le lampade hanno forma e struttura diversa tra loro perché estratte a mano dalle miniere di sale. Il colore invece è sempre uguale ovviamente, è il colore rosa del sale dell’Himalaya!

Ne trovate vari modelli su Amazon, adesso ne costruiscono anche da scrivania , a luce notturna e poi c’è il modello classico che ho preso io

All’interno della scocca di sale è adagiata una normale lampadina che permette alla lampada sia di illuminare sia di riscaldarsi un pò. Questo suo leggero riscaldarsi crea un clima piacevolissimo nella stanza.

La mia lampada di sale

 

 

Perché comprare una lampada di sale

La piacevole luce emanata dalla lampada ha effetti benefici e calmanti. Crea un’atmosfera che contribuisce a ristabilire l’equilibrio psico fisico.

La lampada emana ioni negativi che vanno a contrastare gli ioni positivi che abbiamo in casa: fumi di sigaretta, apparecchi elettronici, umidità.  Così facendo la lampada ristabilisce l’equilibrio naturale nell’ambiente.

Quando l’ambiente circostante è equilibrato con ioni negativi, si hanno diversi benefici. Aumenta la concentrazione, ci si rilassa e migliora l’umore.

La lampada riesce ad assorbire anche l’umidità dall’ambiente restituendola in acqua.

Se l’ambiente è molto umido, conviene mettere un contenitore sotto la lampada per evitare che l’acqua cada sui mobili.

Per raggiungere il pieno funzionamenti di ionizzazione naturale bisogna che la lampada rimanga accesa circa 5 o 6 ore continue. Così raggiungerà il giusto calore che le permette la funzione di equilibratore naturale.

Ogni tanto bisogna pulirla

Essendo formata da sale ogni tanto potrebbero formasi delle striature bianche da cristallizzazione.

Basta spazzolare la lampada con una spazzola a setole medie e tornerà del suo colore.

Si può inoltre pulire da polvere anche usando un panno umido.

Come sostituire la lampadina

Nella maggior parte dei modelli, la struttura di sale è agganciata ad una base di legno. Basta svitare la base e sostituire la lampadina ne suo portalampada. Per quanto riguarda i watt dipende dalla grandezza della lampada e comunque ogni lampada ha le istruzioni.

 

Credo sia un idea regalo molto graziosa, originale ed economica!

Ma è anche un auto regalo davvero ottimo. Io la uso nello studio e l’atmosfera che crea è deliziosa.

Vi lascio il link di una selezione di lampade da sale in vendita su Amazon, di vari modelli e grandezze ==> Amazon – lampade di sale

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *