Detersivo naturale TexBio

Inauguro oggi una categoria di prodotti a cui sono sempre molto attenta e cioè il detersivo e in particolare i detersivi da bucato.

Un errore comune che spesso tutti facciamo è quello di acquistare il detersivo da bucato in base alla marca, al consiglio di un’amica o perchè lo abbiamo visto in Tv. Ma vi siete mai chiesti cosa contiene un detersivo? No? Invece dovreste chiedervelo perchè i capi vanno a contatto con la pelle.

In questo articolo approfondirò il lavaggio dei capi di cotone, tessuto con cui sono fatti la maggior parte degli indumenti, soprattutto la biancheria intima. Ed è proprio per il contatto diretto che i tessuti hanno con la nostra pelle che bisogna fare attenzione alla scelta del detersivo.

Quando scegliamo un detersivo per il bucato dobbiamo fare molta attenzione alla composizione e ai potenziali pericoli che si nascondono tra gli ingredienti.

Per mia personale esigenza e attenzione vado sempre alla ricerca di detersivi naturali, efficaci e rispettosi dei capi e della natura.

Ed è proprio di un marchio di detersivi, che trovo assolutamente straordinario, che oggi voglio parlarvi.

La Intervall, azienda tedesca con 50 anni di esperienza nel settore, produce detersivi con materie prime rinnovabili, per il lavaggio e la cura di tutti i capi. Esistono diverse linee di cui vi parlerò, ma adesso mi concentrerò su TexBio, uno speciale detergente specifico per capi in cotone e lino, sia a mano che in lavatrice.

 

20161026_182045

 

La prima caratteristica che voglio far presente è che è un detersivo concentrato, ma concentrato davvero. Considerate che ne bastano 10 g per il lavaggio a mano e 20 g per il lavaggio in lavatrice.

Avete mai letto le istruzioni di lavaggio sui detersivi che si comprano al supermercato?

Ebbene, in molti prodotti per bucato viene indicata una dose da un mimino di 65 g ad un massimo di 120 g per un lavaggio.

Quindi è evidente che TexBio è davvero iper concentrato e ne bastano davvero pochi ml per ultimare un lavaggio.

Il TexBio ha una consistenza in gel, è adatto per capi in cotone e lino, sia bianchi che colorati.

Ha la caratteristica di lavare a fondo e smacchiare ma delicatamente, rispettando i colori e le fibre del tessuto.

Texbio è adatto anche per il prelavaggio per macchie più ostinate, basterà mettere qualche goccia sulla macchia, lasciarla agire per 15 minuti e poi inserire il capo in lavatrice.

La prima volta che l’ho provato sono rimasta assolutamente colpita dalla morbidezza dei tessuti e dalla brillantezza dei colori. Ma non solo, senza usare ammorbidenti o profumi, la biancheria era di una freschezza e di un profumo deliziosi.

E questo suo pregio di lasciare i tessuti morbidi e profumati è eccezionale sopratutto per biancheria intima, asciugamani, teli e accappatoi perchè ci permette di avere una morbidezza straordinaria senza l’uso di ammorbidenti che non subendo risciacquo rimangono sui tessuti.

A proposito di profumo, la  Intervall, che è attenta  all’ambiente e ai suoi clienti, offre un servizio unico nel suo genere.

Per una maggiore attenzione a tutti coloro che soffrono di allergie o che magari non gradiscono i detergenti profumati, l’azienda prepara su richiesta il detersivo senza l’aggiunta del profumo.

Come avrete intuito questo è un prodotto che vale la pena provare, per regalarsi un bucato non solo pulito, ma sicuro per la nostra pelle e assolutamente naturale anche per l’ambiente.

Tutti i prodotti della linea, compreso TexBio sono acquistabili sul sito dell’azienda http://www.intervall.de/ alla sezione shopping.

Un flacone TexBio da 250 g costa € 8,50 e voi direte… un po’ caro, ma riflettete un attimo…

Prendiamo uno dei tanti detersivi sul mercato, contiene 1300 g di detersivo e nelle istruzioni è specificato che una dose di lavaggio, in base alla durezza dell’acqua, va da min 65 g a max 120 g

Volendo fare una media di impiego di detersivo verrebbe circa 90 g di detersivo per ogni lavaggio.

Quinti 1300 g diviso 90 g equivale a circa 14 lavaggi. Per 14 lavaggi, e trovandolo in offerta, pagheremo non meno di 8 €, cioè € 0,57 a lavaggio.

Calcoliamo adesso lo stesso procedimento su TexBio.

Boccetta da 250 g di prodotto , con dose che va da min 10 g a max 20 g per ogni lavaggio. Facendo una media di impiego avremmo 15 g di detersivo per lavaggio.

250 g diviso 15 g equivale a 16 lavaggi, cioè € 0,53 a lavaggio.

Questo significa che con lo stesso prezzo, anzi con qualche centesimo meno, avremo un detersivo naturale, sicuro per noi, rispettoso dell’ambiente e se ci pensate bene data la morbidezza e il profumo che dona ai capi risparmieremmo anche sull’ammorbidente!

Spero di avervi dato una dritta all’acquisto e di essere stata chiara, per qualunque notizia in merito ai detersivi, mi metto a disposizione, ma vi informo anche che l’azienda è lieta di rispondere a tutte le vostre domande e di accontentare le vostre richieste! Al prossimo lavaggio!!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *